Dal sale benessere per il corpo e la mente

La stagione fredda lentamente si avvicina e rimpiangiamo gli effetti benefici del sole e del mare sulla nostra pelle. Ma per ritrovare la stessa sensazione di benessere e leggerezza in questo periodo vi proponiamo massaggi e trattamenti con il sale, ma non un sale qualunque, bensì due sali speciali, purissimi e noti per le loro caratteristiche.

Parliamo del sale fossile dell’Himalaya, un sale marino integrale naturale che proviene da mari antichissimi, che si sono asciugati circa 200 milioni di anni fa. Era noto fin dall’antichità come il “sale dei re”, e sembra che anche Alessandro Magno lo conoscesse e lo apprezzasse. Ha un contenuto di circa 84 minerali diversi, tra cui soprattutto calcio, potassio, zinco, rame e diverse sostanze antiossidanti. Inoltre, a differenza del normale sale marino raffinato, è esente da sostanze inquinanti, in quanto la sua formazione risale a epoche in cui gli ecosistemi oceanici non erano per nulla contaminati.
Le proprietà drenanti di questo sale liberano i tessuti dai liquidi permettendo, poco alla volta, lo scioglimento dei grassi; il sale rosa dell’Himalaya che libera anche i pori e quindi purifica la pelle.

Nei nostri trattamenti, oltre al sale dell’Himalaya usiamo anche il sale del Mar Morto, che presenta una bassa percentuale di cloruro di sodio (a differenza del semplice sale marino) e una quantità di magnesio (32%) e di potassio (25%) superiore. L’alta concentrazione di magnesio presente nei sali del Mar Morto fa sì che per osmosi si produca un assorbimento di questo minerale attraverso la pelle: il magnesio svolge un’azione anti gonfiore, antinfiammatoria (molto utile nella cellulite, in cui è presente uno stato di intossicazione e congestione del derma e dell’ipoderma) e agisce anche da regolatore del metabolismo del calcio, altro minerale essenziale per regolare il metabolismo cellulare.

Per farvi provare le proprietà drenanti di questi due sali abbiamo ideato un trattamento speciale, un massaggio olistico dove usiamo sia il sale dell’Himalaya, sia il sale del Mar Morto, racchiusi in tamponi caldi ai quali vanno aggiunte erbe aromatiche biologiche e biodinamiche a scelta, quali camomilla, lavanda, finocchio, melissa ecc. I tamponi vengono riscaldati a vapore, e scorreranno lungo il corpo, soffermandosi nei punti di maggior tensione o bisogno.
Il sale caldo è benefico anche per tutti i primi malesseri di stagione, soprattutto per i dolori articolari.

Scopritelo in offerta fino al 30 Novembre.

0 comments on “Dal sale benessere per il corpo e la mente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.