Estate chez nous

Cari Fusion Addicted bentrovati.
Apro questa mia con le comunicazioni di servizio, perché ci state chiedendo in tanti quando e se chiuderemo. Abbiamo atteso fino ad ora per capire l’andamento del lavoro in questo momento così imprevedibile.
Fusion quest’anno chiuderà sabato 15 agosto e riaprirà martedì 25 agosto.
Ebbene si.
Come mai?
Perché i nostri Addicted non ci saranno, andranno in vacanza, certo non tutti, ma tanti. Qualcuno sarà in telelavoro, ma stufo del confinamento “telelavorerà” cambiando aria e panorama, giustamente.
La misteriosa ragione per la quale gli esercizi commerciali chiuderanno ad agosto, alcuni di più altri di meno, a seconda delle situazioni, sarà la medesima. Tutte le attività hanno dei costi fissi, quindi non possono restare aperte se la bilancia non resta almeno in equilibrio.
Lo preciso perché spesso sento le persone interrogarsi sul perché dopo tanta chiusura qualcuno osa chiudere anche ad agosto, non i nostri clienti devo dire, allora:
Si sta aperti se il lavoro c’è.
Se la serranda talvolta non si rialza proprio è perché non c’è lavoro a sufficienza.
Tataan. Svelato l’arcano.
Ma torniamo a noi.
La natura procede, nonostante noi, come sempre e per fortuna.
ESTATE.
Siamo quindi in piena estate, e in qualche raro momento ci viene voglia di godercela, di celebrarla, senza troppi sfarzi magari, di sicuro con non pochi sforzi…ma di abbandonarci, almeno un po’.
Sarebbe bello cercare, complice il torpore, di staccare appena, cosa dite? Siamo ancora capaci? Io penso di si. Non come prima, ma ne siamo ancora capaci.
Siamo capaci di lasciare che il calore e la luce entrino, ci scaldino, ci asciughino, ci ricarichino, illuminino gli angoli bui, sciolgano qualche nodo.
Proprio per ricercare questa qualità del tempo e restare in questo flusso Fusion ad agosto vi proporrà un piccolo gioiello estivo, una breve vacanza -chez nous-
Che goduria.
Un’ora di stacco, che mantiene quello che la parola “vacare” promette.
Riceverete e mail e sms con i dettagli di questa nuova proposta Fusion nei prossimi giorni, come sempre scaricate il coupon quanto prima e riservate il vostro spazio “vacante”.
Vi lascio con una poesia che il nostro fornitore preferito (quindi anche il vostro) mi manda tutte le estati, complice Cesare Pavese.

“C’è un giardino chiaro, fra mura basse,
di erba secca e di luce, che cuoce adagio
la sua terra. É una luce che sa di mare.
Tu respiri quell’erba. Tocchi i capelli
e ne scuoti il ricordo.

Ho veduto cadere
molti frutti, dolci, su un’erba che so,
con un tonfo. Così trasalisci tu pure
al sussulto del sangue. Tu muovi il capo
e il prodigio sei tu. C’è un sapore uguale
nei tuoi occhi e nel caldo ricordo.

Ascolti.
Le parole che ascolti ti toccano appena.
Hai nel viso calmo un pensiero chiaro
che ti finge alle spalle la luce del mare.
Hai nel viso un silenzio che preme il cuore
con un tonfo, e ne stilla una pena antica
come il succo dei frutti caduti allora”.

Estate – Cesare Pavese

Vi auguro una luminosa e per quando possibile rigenerante estate amici cari.
Chiara Luisa e Team Fusion

0 comments on “Estate chez nous

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *